Paccheri ripieni

Paccheri ripieni: un ottimo antipasto freddo da preparare in qualsiasi momento!

3

Ciao ragazzi e ragazze! Come va?

Oggi vi presento una pasta molto particolare: la Pasta di Canossa. Ho conosciuto quest’azienda al Cibus 2016 e ne sono rimasta entusiasta. Qui ho preparato i paccheri, che invece di essere rigati all’esterno, sono rigati all’interno, quindi ben si adattano ad essere farciti.

Questa pasta è caratterizzata da un alto valore di proteine e di fibre alimentari che la rendono decisamente più gustosa. Il  packaging del prodotto mi ha poi sorpreso. Infatti sulla confezione sono segnati tutti i passaggi della produzione dalla seminatura al confezionamento, quindi quando si acquista un pacco di questa pasta si può sapere quando è stato seminato il grano, quando è stato raccolto, ecc.

1

Paccheri ripieni

Ingredienti per 40 paccheri:

  • 230 g di paccheri Pasta di Canossa
  • 200 di olive verdi denocciolate
  • 160 g di pomodori secchi
  • 300 g di ricotta
  • 40 g di rucola

Sminuzzare 80 g di olive, la rucola e i pomodori secchi. In una ciotola ampia unire il tutto alla ricotta e girare delicatamente fino ad amalgamare il tutto.

In una pentola versare abbondante acqua e portarla ad ebollizione. Poi versare i paccheri e salare con il sale grosso. Far cuocere i paccheri per 8-9 minuti, scolarli e lasciarli raffreddare.

Riempire ogni pacchero con il composto a base di ricotta. Infilzare con uno stuzzicadenti un’oliva e il pacchero appena riempito.

Servire il piatto freddo come antipasto.

2

 Link consigliato

Pasta di Canossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*